ABOUT

Biografia

divider
profilo gianluca chiaradia

Chiaradia, classe 1991, è un cantautore trevigiano che mescola folk, pop e cantautorato italiano, con un virtuoso stile chitarristico di matrice americana. Nel 2013 vince in Slovenia il premio “Migliore composizione” presso l’International Guitar Workshop del maestro Beppe Gambetta. Ha modo di suonare e studiare con musicisti internazionali quali Tony McManus, Steve Kaufman, Kathy Chiavola, Chris Newman e Thomas Leeb. Dopo essere stato selezionato per Musicultura 2014, registra il suo primo disco “Seriamente Ironico” (Babao Dischi).
Nel 2015 firma con la Bollettino Edizioni Musicali di Riccardo Vitanza (casa editrice di Giovanni Allevi, Giulio Casale, Roberto Fabbri) per il suo secondo disco “Sogni al microscopio”, distribuito su tutte le piattaforme digitali da Artist First. Il mastering di “Sogni al microscopio” è curato da Giovanni Versari, vincitore di un Grammy per il mastering di “Drones” dei Muse.

Apre concerti a Omar Pedrini, Pierpaolo Capovilla, Giulio Casale e collabora inoltre ad un reading dello scrittore Francesco Vidotto (Mondadori). Nel 2018 comincia a condurre la trasmissione radiofonica rock “Direzione Obliqua” su Radio Palazzo Carli. A giugno 2018 suona alla Fiera Internazionale della Musica (FIM) di Milano. Nel 2019 pubblica il singolo “Finestra vista camera blindata” che viene inserito nella raccolta “Songwriters” dell’etichetta veronese V-Rec.
Vince il premio della critica “Un certain regard” con il brano “Ancora spazio” al festival Musicultura 2019. Lo stesso brano viene selezionato per il prestigioso Premio Bertoli a maggio 2019.